Cosme – Creazione di un partenariato europeo, Cluster Go International

cosme pmi europa
La gestione di cluster di alta qualità («un’agglomerazione geografica di imprese interconnesse, fornitori specializzati, imprese di servizi, imprese in settori collegati e organizzazioni associate che operano tutti in un particolare campo, e caratterizzata dalla contemporanea presenza di competizione e cooperazione tra imprese.») è oggi riconosciuta come un elemento chiave di successo.
Una efficace gestione è fondamentale per i cluster nel fornire migliori servizi professionali alle imprese in essi incluse per aiutarle ad accedere con successo ai mercati globali e per aumentare la capacità di innovazione e la competitività delle imprese.

il bando in questione si concentra sulla promozione dei cluster per internazionalizzazione in cui i consorzi interessati hanno la possibilità di sviluppare e attuare una strategia di internazionalizzazione congiunta e sostenere le PMI nei confronti dei paesi terzi al di fuori dell’Europa.
L’azione sarà attuata mediante consorzi e organizzazioni di cluster e/o reti di imprese operanti in nei paesi partecipanti a COSME che sono interessati a organizzare e a gestire un partenariato europeo di Cluster. I partenariati sono tenuti a sviluppare una visione strategica comune “europea” con una prospettiva globale e obiettivi comuni verso specifici mercati terzi.

 

Dati tecnici del bando

COS-CLUSTER-2014-3-03 – Cluster Go International

 

Programma

COSME

 

Identificativo CALL

COS-CLUSTER-2014-3-03

 

Data chiusura bando

Martedì, 31 Marzo 2015

 

Obbiettivi

Intensificare i cluster, le reti commerciali e la collaborazione transfrontaliera al fine di sostenere la creazione di un partenariato europeo di Cluster, che sia strategico, al fine di guidare la cooperazione del gruppo internazionale in settori di interesse strategico, in particolare a sostegno dello sviluppo delle industrie emergenti.

 

Attività Finanziate

Tema 1: Sostegno alle azioni preparatorie per l’istituzione e l’impostazione di nuovi partenariati europei di cluster strategici (ESCPs); per i quali si attendono risultati in termini di accordi di partnership europee, un piano di internazionalizzazione strategica e una road-map di applicazione dei medesimi;
Tema 2: Sostenere l’applicazione degli obiettivi descritti al punto1, testare e sviluppare nuovi partenariati europei di cluster strategici (ESCPs), per i quali ci si aspetta dei risultati in termini di sviluppo di attività di collaborazione e applicazione, insieme ai partner internazionali, di tabelle e indicatori per la verifica effettiva dei risultati ottenuti

 

Partenariato

I consorzi candidati sono liberi di proporre attività che ritengono pertinenti. Tuttavia, è essenziale che tutte le attività siano chiaramente legate agli obiettivi stabiliti per ciascun settore e debitamente giustificate

 

Soggetti ammissibili

Imprese

 

Budget

€ 637,000.00
Tema 1: 187.00 Euro a progetto (finanziato al 75%)
Tema 2: 450.00 Euro a progetto (finanziato al 75%)

Per maggiori informazioni info@sviluppocampaniaeuropa.it

Related posts

Top